Cerca
  • Daniele Merlo

Ho avuto un Infarto! E adesso cosa cambia nella mia Vita?



Dopo aver subito un Infarto del Cuore sorgono nella persona che lo ha subito numerose Domande, che spesso non hanno risposta. Proverò a rispondere ad alcune delle più comuni.

Cos'è l'Infarto? E' la Morte di alcune Cellule del Cuore per la carenza di Ossigeno determinata da una Placca che ha occluso un'Arteria in un distretto del Cuore.

Perchè proprio Io ho avuto l'Infarto? Non esiste un'unica Causa che determina l'Infarto. Bensì esistono Multipli Fattori di Rischio che causano l'Aterosclerosi: l'Ipertensione Arteriosa, le alterazioni del Colesterolo, il Fumo di Sigaretta, il Diabete, la Sedentarietà, il Sovrappeso e l'Obesità.

I Medici come hanno curato il mio Infarto? Le Strategie d'Intervento sono molteplici, ma è fondamentale intervenire il Prima Possibile per ridurre l'area del Cuore che va incontro a Necrosi. I Medici, scegliendo la Migliore Opzione Terapeutica per il singolo paziente, possono intervenire con la Trombolisi, l'Angioplastica Coronarica e l'Intervento di Bypass Coronarico.

Perchè ho subito l'Intervento a Cuore Aperto e non è stata eseguita l'Angioplastica Coronarica? Ognuna di queste Procedure di Rivascolarizzazione ha Indicazioni ben Precise e ottiene i Migliori Risultati solo se eseguita sul paziente selezionato in maniera corretta. Infatti, Nessuna Procedura è Superiore all'Altra sempre e comunque. La Scelta Terapeutica va personalizzata al singolo paziente.

Sono stato dimesso dall'Ospedale con molti farmaci. Sono tutti necessari? La Terapia Farmacologica dopo procedure di rivascolarizzazione è fondamentale per preservare la Funzionalità del Cuore. La Gestione della Terapia Post-Intervento va condivisa con il proprio Specialista di Fiducia.

Cosa fare per prevenire un secondo Infarto? La Prevenzione di un Secondo Infarto prevede, oltre alla Terapia Farmacologica, il ricorso ad uno Stile di Vita Sano, con Attività Fisica Regolare e Alimentazione Sana, controllando in modo attento e scrupoloso ogni singolo Fattore di Rischio.

Quali e quanti controlli devo eseguire dopo la dimissione? La Gestione del Post-Intervento è anch'essa Personalizzata sulle esigenze cliniche del paziente. Sicuramente la Primissima Fase è quella più Delicata e che spesso richiede Controlli Clinici più frequenti. Successivamente i controlli andranno programmati con minore frequenza. I principali esami a cui sottoporsi sono l'Elettrocardiogramma e l'EcocardiogrammaColorDoppler.

Dopo l'Infarto ritornerò come prima? Questa è una domanda importantissima e la risposta dipende dal Danno causato al Cuore dall'Infarto. Se non ci sono stati grossi danni, il Cuore ha una Funzionalità Normale e si potrà tornare, dopo un periodo di convalescenza, alla Normale Vita Quotidiana. Se il Cuore invece ha subito Danni, l'Entità di quest'ultimi Condizionerà la ripresa della quotidianità. Bisogna però ricordare che il Miglioramento delle Procedure di Rivascolarizzazione e ha permesso di Ridurre la Percentuale di pazienti con Danno Cardiaco Esteso dopo un Infarto.

Se hai avuto un Infarto e sei stato sottoposto ad Angioplastica Coronarica o ad Intervento di Bypass Coronarico...

...prenditi Cura del Tuo Cuore...

...Prenota una visita presso lo Studio Medico Merlo

Info e prenotazioni: 3335052488


56 visualizzazioni

Studio Medico Merlo

Viale Garibaldi 2/c Ribera (Agrigento)

Tel.: 3335052488

e-Mail: daniele2312@hotmail.it

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Instagram Social Icon

Copyright 2017 Dr.Daniele Merlo - P.IVA 02858780840